Come scegliere il miglior cibo per cani e gatti

Dal cibo per cani crudo al cibo per gatti ipoallergenico, approfondiamo la composizione del cibo per animali domestici e condividiamo i consigli dei migliori veterinari.

Scegliere il cibo giusto può fare la differenza per la salute e la felicità del tuo cane o del tuo gatto, ma può essere un compito scoraggiante cercare di trovare ciò che è effettivamente più adatto per il tuo animale domestico.

Se il tuo animale domestico sta seguendo una dieta adatta e nutriente, noterai occhi chiari e luminosi, un mantello lucido e senza forfora, un sacco di entusiasmo ed un comportamento attivo, mancanza di grasso corporeo in eccesso: dovresti essere in grado di sentire le costole e individuare il girovita.

Per aiutarti a scegliere il cibo migliore per il tuo gatto o cane, abbiamo chiesto agli esperti di Petyoo.it il loro parere di esperti su come scegliere il giusto cibo per animali.

Petyoo è un comparatore molto affidabile e professionale e a differenza di altri comparatori molto dispersivi, come ad esempio trovaprezzi.it, petyoo.it ti aiuta a trovare sempre il miglior cibo per il tuo cane o gatto, aiutandoti sempre a risparmiare!

Qual è il cibo migliore?

Crudo, ipoallergenico, fatto in casa, crocchette, alimenti per cuccioli, anziani o per animali vegetariani; c’è un’enorme quantità di opzioni quando si tratta di scegliere, ecco alcuni suggerimenti per indirizzarvi verso la giusta direzione.

Ingredienti

  • Il cibo per cani che riporta la dicitura “con pollo” deve contenere almeno il 4% di pollo, ma dovete sapere che un prodotto “al gusto di pollo” invece, non ne contiene affatto. Gli alimenti per animali domestici di alta qualità tendono a contenere più carne.
  • Se la dicitura “carne” è posta più in alto nell’elenco degli ingredienti più ne contiene. Sappiamo che le proteine ​​della carne possono essere digerite e assimilate meglio rispetto alla materia vegetale una volta che sono state digerite, ma è necessario trovare un giusto equilibrio tra le proteine ​​vegetali e la carne.
  • Cerca di evitare i cibi per cani in cui il primo ingrediente elencato è etichettato come “derivato animale” o “pasto” poiché questi prodotti ne hanno una qualità molto più bassa.
  • Alcuni alimenti per cani sono commercializzati come “completi”, nel senso che contengono tutti i nutrienti di cui un animale ha bisogno, mentre altri sono solamente complementari, il che significa che dovrebbero essere somministrati al tuo animale insieme a un alimento completo per dare un apporto di nutrienti equilibrato.
  • Tutti gli alimenti “completi” devono soddisfare determinati requisiti alimentari, quindi il tuo cane dovrebbe ricevere tutta la nutrizione di cui ha bisogno, indipendentemente dal costo del prodotto.
  • Alimenti completi – che possono essere umidi o secchi e contenere tutti i nutrienti di cui il cane ha bisogno per rimanere in salute. Questi non costano necessariamente di più, ma potrebbero  contenere meno nutrienti.

Quantità

Il tipo e la quantità di cibo di cui un cane ha bisogno dipendono dalla sua razza, età, salute e stile di vita. Ad esempio, un cane da pastore che lavora ha bisogno di molta più energia di un cane di piccola taglia che passa gran parte della giornata a dormire.

Quanto dovrebbe pesare il mio cane?

•       Taglia piccola: meno di 10 kg

•       Taglia media: 10-25 kg

•       Taglia grande: 26-40 kg

•       Taglia gigante: oltre 41 kg

Come scegliere il miglior cibo per gatti

I gatti scelgono il cibo in base all’olfatto, alla consistenza e al modo in cui si sentono quando iniziano a digerirlo. Non si basa sul gusto come noi umani. Di seguito troverete alcuni suggerimenti per scegliere il cibo più adeguato per il tuo gatto e per aiutarti a mantenerlo felice e in salute.

Ingredienti

  • I gatti non sono vegetariani: devono mangiare carne per essere sani perché i loro corpi hanno bisogno di alcuni aminoacidi, come la taurina, che si trovano solo all’interno della carne e nel pesce. Senza di questi nutrienti, il tuo gatto potrebbe ammalarsi gravemente. Il modo più semplice per assicurarsi che il gatto riceva tutti i nutrienti di cui ha bisogno è dargli da mangiare un alimento per gatti commerciale completo.
  • Il cibo per gatti commerciale, come quello per cani, è classificato come completo e funziona allo stesso modo; gli alimenti completi forniscono tutti i nutrienti necessari nel giusto equilibrio, quindi non sono necessari altri alimenti, mentre gli alimenti complementari devono essere combinati con altri alimenti per stabilire il giusto equilibrio di nutrienti.
  • Se desideri cambiare la dieta del tuo gatto, puoi introdurre lentamente il nuovo cibo mescolandolo con quello vecchio per un periodo di una settimana, aumentando le quantità del nuovo cibo gradualmente fino a togliere completamente il vecchio prodotto.

Quantità

•       Molte aziende producono cibo soprattutto per gattini, adulti e anziani, quindi se scegli l’età corretta, puoi essere sicuro che le esigenze dietetiche del tuo gatto saranno soddisfatte.

•       I gatti preferiscono un sacco di piccoli pasti rispetto a un pasto unico e grande: mangiano dalle otto alle sedici volte al giorno, quindi è meglio lasciare sempre del cibo  a disposizione per loro.

•       Se il tuo gatto mangia troppo e ingrassa, potrebbe essere meglio dargli da mangiare due pasti ogni giorno, invece di lasciargli del cibo a disposizione.

Costi

La differenza di prezzo tra i vari alimenti per gatti è enorme, con le marche più economiche che abbiamo valutato costano meno di € 60 l’anno – e gli alimenti umidi più costosi superano di 10 volte questo importo.

Il veterinario risponde alle tue domande

Che tu sia interessato a seguire una dieta a base di cibi crudi o pensi che il tuo animale domestico abbia uno stomaco sensibile, abbiamo chiesto ad alcuni veterinari ed esperti di alimenti per animali domestici quali sono le questioni chiave da tenere in considerazione quando si tratta di dare da mangiare a cani e gatti.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *