I veri amici dell'uomo ...

Il Setter inglese

Scritto da G. • Lunedì, 21 febbraio 2011 • Commenti 0 • Categoria: Razze canine

Il primo esemplare di questa razza risale al 1500, ottenuto con incroci tra Bracco Spagnolo e Pointer francese; nel 1800 in Gran Bretagna l'allevatore Edward Lawerack gli diede le caratteristiche che oggi lo rendono distinguibile. è una razza famosa in tutta Europa. Aspetto generale

Cane di media taglia. È considerato il più bello e il più affascinante tra tutti cani da ferma. È una razza che trasmette grande eleganza e il suo fascino deriva dal fatto che, oltre alle sua morfologia di inconfutabile bellezza, durante la caccia si mette in mostra e si distingue sempre.

E’ un cane molto allegro e vivace, affettuoso e molto attaccato al padrone, tranquillo, emotivo, vispo e sereno, giocherellone, svelto, attento, educato ed effervescente. Reagisce molto bene all'addestramento ed è paziente. È adatto anche a stare sempre a contatto diretto con i bambini. È un eccezionale cane da ferma, da riporto e da caccia in palude. E’ una razza anche molto impiegata anche per la compagnia e soprattutto come cane da show. Bisogna fare molta attenzione alla sua alimentazione, perchè è un cane che ha la tendenza a prendere peso; nei periodi di attività necessita di 350 grammi di carne, 200 grammi di riso, insieme a verdura bollita.

E' quasi sempre educato e rispettoso, sia in casa che in giardino; ha l'abitudine però, di scavare buche e saltare siepi alla ricerca di libertà. Bisogna porre una certa attenzione alle orecchie: è molto facile che vi si insinuino corpi estranei.



>>Continua a leggere "Il Setter inglese"

6002 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!