I veri amici dell'uomo ...

La salute del carlino

Scritto da G. • Mercoledì, 5 settembre 2012 • Commenti 0 • Categoria: Emergenze Cane
I piccoli carlini sono cani poco esigenti, ma vi sono alcune cose su cui bisogna prestare la massima attenzione per la loro salute.

Siccome i carlini non hanno un muso prominente o forti arcate sopraccigliari sono suscettibili di lesioni agli occhi (come la proptosi o protrusione del bulbo oculare) o graffi alla cornea.
Inoltre le vie respiratorie sono compatte e a volte rendono difficile la respirazione e soprattutto la regolazione efficiente della temperatura.

Il carlino soffre le alte temperature estive ed è molto sensibile al colpo di calore. Temperature oltre intorno ai 30° possono essere molto pericolose. In questi casi dare abbondante acqua da bere e rinfrescarlo con panni umidi.

La temperatura corporea normale del carlino si aggira sui 38-39°C, se sale a 41° il cane non è più in grado di far fronte all'auto raffreddamento e la richiesta di ossigeno aumenta notevolmente. In questo caso occorre intervenire tempestivamente per abbassare la temperatura.

Il rischio è che se questa sale a 42° gli organi interni cominciano a lesionarsi a livello cellulare e questo può portare a gravi problemi di salute a lungo termine o anche alla morte.


>>Continua a leggere "La salute del carlino"

3568 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!