I veri amici dell'uomo ...

La pensione giusta per il tuo amico a 4 zampe

Scritto da G. • Martedì, 7 agosto 2012

Se per scelta o necessità si decide di lasciare il cane in una pensione ecco cosa verificare per evitare brutte sorprese:

- visitate personalmente la struttura prima dell’affido, controllando che i box siano spaziosi, con una parte all’aperto e una coperta al riparo da sole e pioggia. 

– il gestore della pensione dovrebbe darvi la possibilità di scegliere una dieta personalizzata per rispettare le abitudini alimentari del vostro cane.

-  Accertarvi che la pensione disponga di un veterinario; prima fatelo visitare dal vostro, che vi rilascerà un attestato di buona salute. Diffidate delle pensioni che non chiedono copia del libretto di vaccinazione.

– Chiedete che possa tenere nel box la sua cuccia, la ciotola e qualche gioco. - Lasciate sempre un recapito telefonico, e se potete incaricate un amico di recarsi di tanto in tanto a fare visita all’animale, per verificare le sue condizioni.

– Le pensioni e i ricoveri per cani ora hanno una certificazione di qualità grazie a un documento predisposto da Rina ed Enpa, l’Ente Nazionale Protezione Animali.



>>Continua a leggere "La pensione giusta per il tuo amico a 4 zampe"

1779 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!