I veri amici dell'uomo ...

L'arrivo di un cucciolo in casa

Scritto da G. • Martedì, 31 dicembre 2013 • Commenti 0 • Categoria: Cure del cane
L'arrivo del cucciolo in una casa è un momento molto importante.

Il piccolo deve essere accolto con garbo e dolcezza, senza lasciare che i bambini lo strapazzino e senza pretendere che sia perfetto e che si comporti in modo educato fin da subito.


Il cucciolo ha infatti appena lasciato l'unico mondo che conosceva, con tutte le sue sicurezze, il calore e la compagnia dei fratellini, la presenza protettrice della madre.

La vostra casa per lui è una cosa tutta nuova, i colori, le luci, le voci, l'ambiente, tutto da scoprire. Anche il gusto della sua nuova pappa probabilmente è molto diverso.

Non farà la pipì nella sua sabbietta, ma comincerà subito a lasciare un segno della sua presenza, a mettere la sua firma, cercando di marcare il proprio territorio.


>>Continua a leggere "L'arrivo di un cucciolo in casa"

4311 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Come accogliere un gatto in casa

Scritto da G. • Lunedì, 19 ottobre 2009 • Commenti 0 • Categoria: Cure del gatto

L’arrivo di un cucciolo in casa è sempre un avvenimento speciale ed emozionante.

E’ necessario che nella nuova casa ci siano tutte le cose che servono per farsì che l’ambiente sia adatto, ospitale e confortevole. Anche se è tutto pronto, potrebbe essere utile usare alcune accortezze per consentire al cucciolo di ambientarsi subito e senza problemi.

Prima di tutto bisogna avere pazienza e lasciargli tutto il tempo necessario per conoscere il nuovo ambiente, e per cominciare ad abituarsi e a fidarsi di noi.

Il primo impatto può cambiare molto da gatto a gatto, ci sono quelli spaventati e quelli che sembrano tranquilli. Sicuramente molto dipende dall’età dell’animale. I cuccioli che hanno appena lasciato la cuccia con la mamma e i fratellini possono essere turbati da un cambiamento tanto improvviso. Per gli animali che in precedenza si sono trovati in situazioni difficili o disagevoli, anche se la nuova casa è confortevole, rappresenta comunque una nuova fonte di stress.

Alcuni gatti molto impauriti nei primi giorni cercano sempre di nascondersi nei posti bui. Non bisogna rincorrerli o cercare di fargli uscire dal loro nascondino perché facendo così si otterrà l’effetto contrario impaurendolo ancora di più. Bisogna solo avere tanta calma e pazienza.

In questi casi bisogna comunque evitare di urlare, fischiare o comunque di fare dei rumori inutili che lo mettano in panico.
Quando tutto si sarà calmato, uscirà spontaneamente dal suo nascondiglio.

L’offerta di cibo direttamente dalle nostre mani, un po’ di carezze sulla testa e sotto il mento, una voce dolce e tranquilla, faranno sì che il nostro micino cominci a fidarsi di noi. 


>>Continua a leggere "Come accogliere un gatto in casa"

9377 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!