I veri amici dell'uomo ...

L'avvicinarsi del parto del cane

Scritto da G. • Mercoledì, 28 dicembre 2011 • Commenti 0 • Categoria: Cure del cane

La femmina può vivere il parto da sola, ma è preferibile esserle vicini per sapere riconoscere eventuali problemi. Le avvisaglie di un parto ormai prossimo solo le seguenti: - le mammelle si gonfiano, la lattazione ha inizio 24 ore prima del parto; - la vulva si dilata, il ventre si abbassa; - all’inizio del travaglio si nota una perdita di liquido incolore; - infine, nelle 24 ore prima del parto, si registra un abbassamento della temperatura di 1° C. Anche il comportamento della femmina indica in modo molto efficace l’imminenza del parto.

La femmina si lecca frequentemente la regione anogenitale e l’addome, man mano che il parto si avvicina. E’ poi alla ricerca di tranquillità. I cani da compagnia, per esempio, si ritirano sotto un mobile. Le femmine abituate a vivere all’aperto ritrovano il loro comportamento “selvaggio”: scavano addirittura un buco nel terreno. Alcuni cani mantengono la calma di fronte a questo felice evento, altri, invece, piagnucolano e strappano le coperte. Fin dalle prime contrazioni, la femmina urina frequentemente e non appena il travaglio ha inizio non accetta estranei vicino a sé ma può gradire la presenza del padrone. La cosa migliore da fare è preparare una cassetta quadrata di dimensioni tali da consentire alla femmina di stare sdraiata e puntare gli arti sui lati mentre partorisce.


>>Continua a leggere "L'avvicinarsi del parto del cane"

4086 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

La gravidanza del cane

Scritto da G. • Sabato, 24 dicembre 2011 • Commenti 0 • Categoria: Cure del cane

La durata della gestazione varia dai 56 ai 70 giorni. I padroni che desiderano conoscere il più rapidamente possibile la diagnosi sulla gestazione possono utilizzare le seguenti tecniche: l’ecografia, la radiografia e la palpazione manuale dell’addome. L’ecografia può considerarsi la tecnica più precoce poiché è possibile effettuarla a partire dal 18° giorno nel quale si potranno vedere le ampolle fetali; al 21° giorno i feti visibili; al 28° giorno i battiti cardiaci e al 43° giorno le vertebre.

La radiografia, è invece più tardiva e sarà possibile rilevare una gestazione solo a partire dal 45° giorno, nel quale si potrà vedere lo scheletro (cranio, rachide, costole); al 50° giorno le spalle, l’omero e il femore; al 54° giorno il radio e la tibia; al 56° giorno il bacino. Lo sviluppo dell’embrione: - al 20° giorno misura meno di 1 cm; al 22° giorno abbozza gli arti; al 30° giorno misura 2,5 cm; al 32° compaiono le palpebre; al 35° giorno misura dai 4 ai 5 cm, si delineano le dita e gli organi genitali; al 48° giorno misura da 8 a 9 cm e compaiono i peli; al 60° giorno misura dai 16 ai 17 cm e la nascita è imminente.

Prestate attenzione alla somministrazione di medicinali durante la gestazione, alcuni possono provocare un aborto. La femmina gestante dovrà essere perfettamente sterminata e sottoposta a trattamento vermifugo all’inizio dei calori e 3 settimane prima del parto. Le vaccinazioni dovranno essere praticate prima dell’accoppiamento, affinché la femmina possa trasmettere i propri anticorpi ai cuccioli. 


>>Continua a leggere "La gravidanza del cane"

4856 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

La gravidanza del cane

Scritto da G. • Giovedì, 23 dicembre 2010 • Commenti 0 • Categoria: Cure del cane

La durata media della gestazione è di 62-63 giorni. È possibile fare una diagnosi di gravidanza precoce e sapere di quanti piccoli sarà la cucciolata.

Le tecniche adottate per la diagnosi sono l'ecografia, la palpazione manuale dell'addome e la radiografia. L'ecografia è la tecnica più precoce perché può essere fatta già dal 18° giorno.

Ecco i principali termini di riferimento:

- 18 giorni..... ampolle fetali; 22 giorni....... Feti visibili; 28 giorni... battiti cardiaci; 43 giorni... vertebre.

La palpazione dell'addome per individuare gli involucri fetali si può effettuare dalla 40º giorno, ma i margini di errore sono piuttosto ampi.

La radiografia è il metodo più tardivo e potrà rivelare la gestazione solo dal 45º giorno in poi:

- 45 giorni... scheletro visibile ( cranio, rachide, costole ); 50 giorni... spalla, omero, femore; 54 giorni... radio, tibia; 56 giorni... bacino.


>>Continua a leggere "La gravidanza del cane"

4125 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!