I veri amici dell'uomo ...

Come dar da mangiare al gatto

Scritto da G. • Mercoledì, 8 gennaio 2014 • Commenti 0 • Categoria: Cure del gatto
I gatti domestici generalmente si abituano ad uno specifico alimento (magari la stessa marca di cibo in scatola) e diventano schizzinosi nei riguardi di altri alimenti molto utili anche per la sua salute.

I gatti selvatici si procurano il cibo da soli e mangiano topi, uccelli e altre piccole prede, non disdegnano niente e così riescono ad avere un'alimentazione varia.

Essendo un animale carnivoro il gatto mangia volentieri gli alimenti di origine animale, ma è opportuno abituar
lo già da piccolo a mangiare di tutto.

Anche se i cibi preconfezionati in commercio sono già completi di tutti i principi nutrizionali necessari, è utile sapere che molte vitamine
possiedono un effettivo valore nutrizionale solo per un periodo di tempo piuttosto limitato

La quantità di cibo da somministrare al gatto può variare a seconda del tipo di alimento: un mangime secco concentrato, come i croccantini, può bastare in quantità modesta (due-tre cucchiai al giorno). Mentre invece un cibo ricco di acqua e povero di sostanze nutritive, come il riso bollito, può essere somministrato in quantità consistenti.


>>Continua a leggere "Come dar da mangiare al gatto"

9985 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!