I veri amici dell'uomo ...

La fisiologia del cucciolo di cane - 3° parte

Scritto da G. • Venerdì, 1 giugno 2012 • Categoria: Cure del cane


L’alimentazione

Nei primi tempi, la poppata viene effettuata sette-otto volte al giorno. I cuccioli strisciano, dondolando la testa, fino a raggiungere la mammella. Non appena arrivano a contatto della madre nascondono il muso e cercano la mammella. Tutta la cucciolata si allatta contemporaneamente. Per far uscire il latte, il cucciolo spinge con il muso sulla mammella, esercitando sul ventre della madre delle pressioni con gli arti anteriori. L’allattamento, che nei primi istanti è favorito dalla madre, viene successivamente gestito dai cuccioli, a partire dal 20° giorno. La ricerca delle mammelle diventa quindi più facile, poiché i cuccioli cominciano a fare uso dell’olfatto. A 18 giorni sono in grado di lappare. A partire dalla quarta settimana i cuccioli mordicchiano il labbro della madre, per provocare un rigurgito del cibo già masticato. Questo comportamento spesso non è più presente nelle femmine domestiche, pur rimanendo nei cuccioli.

L’evacuazione

Durante i primi giorni, dopo la poppata, la madre mette i cuccioli a ventre in su e lecca la regione perineale, per stimolare la minzione e la defecazione. Ne inserisce le deiezioni e successivamente pulisce i cuccioli. Nei piccoli, quindi, l’evacuazione è un atto riflesso. In seguito, i cuccioli diventano sempre più autonomi. Verso le 3 settimane abbandonano la cuccia e sono in grado di urinare da soli e, a 5 settimane, i cuccioli provvedono a fare tutti i loro bisogni. Per il padrone è l’epoca giusta di insegnare al cucciolo la pulizia. Nel maschio, la caratteristica postura per la minzione, con la zampa posteriore sollevata, compare tra il quarto e il sesto mese.

Il movimento

Nei primi tempi il cucciolo si sposta pochissimo e quando si muove striscia (le sue zampe sono in grado di sostenerlo solo verso il 10° giorno). Esegue poi dei dondolamenti con la testa. Se si allontana dalla cuccia e non avverte più il calore della madre o degli altri cuccioli, è la madre che deve ricondurlo nel gruppo.


A 3 settimane è in grado di spostarsi sempre meglio, mantenendosi perfettamente in piedi, sulle quattro zampe. Esplora la propria cuccia e va alla scoperta degli altri cuccioli. Comincia a giocare. Tra la quarta e la quinta settimana il cucciolo si muove in linea retta, con un movimento ondulatorio del treno posteriore. A 7 settimane il coordinamento dei movimenti è perfetto.
2296 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

0 Trackbacks

  1. Nessun Trackbacks

0 Commenti

Mostra commenti (Cronologicamente | Per argomento)
  1. Nessun commento

Aggiungi Commento


Enclosing asterisks marks text as bold (*word*), underscore are made via _word_.
Standard emoticons like :-) and ;-) are converted to images.
E-Mail addresses will not be displayed and will only be used for E-Mail notifications.
To leave a comment you must approve it via e-mail, which will be sent to your address after submission.

To prevent automated Bots from commentspamming, please enter the string you see in the image below in the appropriate input box. Your comment will only be submitted if the strings match. Please ensure that your browser supports and accepts cookies, or your comment cannot be verified correctly.
CAPTCHA