I veri amici dell'uomo ...

Le conoscenze acquisite dal cucciolo - 2° parte

Scritto da G. • Lunedì, 24 gennaio 2011 • Commenti 0 • Categoria: Cure del cane

L'inibizione del morso

E' un esempio di conoscenza acquisita dal cucciolo durante rapporti con gli altri. Un cucciolo equilibrato adegua la sua risposta fisica secondo la situazione ed è così che impara a controllare i suoi morsi quando ha 4-5 settimane. Quando si vedono cani che mordono vuol dire che non hanno preso coscienza di questa forma di autocontrollo.

Il periodo della consapevolezza

Il cucciolo riconosce molto presto la propria specie. Questo momento si colloca nel periodo detto della consapevolezza, durante il quale il cucciolo si assimila all'animale che si occupa di lui. Se è sua madre, si assimila lei, se è un uomo, è facile immaginare cosa può succedere! Può sembrare affascinante in un primo tempo, ma causa grave disturbi del comportamento. Il cucciolo diventa indifferente ai suoi con conspecifici e non li considera facenti parte della sua specie. In età adulta, si allontanerà sessualmente dalla sua specie, e se è una cagna con dei piccoli, se ne disinteresserà.


>>Continua a leggere "Le conoscenze acquisite dal cucciolo - 2° parte"

2302 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Le conoscenze acquisite dal cucciolo - 1° parte

Scritto da G. • Venerdì, 21 gennaio 2011 • Commenti 0 • Categoria: Cure del cane

Il sistema nervoso dal cucciolo si va sviluppando, si tratta si sicuramente di un'evoluzione fisiologica, ma è anche influenza dell'ambiente esterno. Se un cucciolo crescesse in una stanza vuota, senza contatti, non avrebbe un corretto sviluppo nervoso.

Il comportamento esplorativo

Grazie alla spinta all'esplorazione il cucciolo fa la conoscenza del suo ambiente. Se camminare, annusare, osservare..... tutto diventa motivo di esplorazione e di gioco per il cucciolo, che allarga di molto il suo campo d'indagine. Vede un oggetto, vi si avvicina, lo annusa, lo mordicchia e lo fa a brandelli: era il vostro paio di scarpe nuove; sappiate che il vostro cucciolo ha seguito le tappe con ordine, quindi e perfettamente equilibrato! Dalla sesta settimana il cucciolo s'impadronisce di un oggetto e lo difende mettendovi sopra una zampa e rinviando se un altro cucciolo o una persona vuole prenderlo.

L'importanza degli stimoli

Di stimoli sono tutte le sollecitazioni che investono i sensi del cucciolo: la luce, il rumore, le carezze..... Esiste una intensità delle sollecitazioni che costituisce una soglia per il buon sviluppo del cucciolo. Al di sotto di questa soglia, il piccolo non ne più sufficientemente stimolato e svilupperà degli squilibri comportamentali; ma anche al di sopra di questa soglia, quando le stimolazione sono eccessive, compaiono ugualmente dei disturbi del comportamento. Il cucciolo impara ad adattare le sue risposte in funzione delle stimolazioni: abbaia per un rumore intenso ma non per un rumore che conosce.

Spetta dunque al padrone sorvegliare le reazioni del cucciolo di fronte alle varie stimolazioni che dovrà subire nel nuovo ambiente. E' evidente che un cucciolo allevato in piena campagna non ha bisogno di riconoscere i clacson delle auto. Le stimolazione dipendono dall'ambiente in cui vive l'animale.


>>Continua a leggere "Le conoscenze acquisite dal cucciolo - 1° parte"

1988 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Il linguaggio del cucciolo

Scritto da G. • Giovedì, 20 gennaio 2011 • Commenti 0 • Categoria: Cure del cane

Cerchiamo di interpretare il linguaggio del cucciolo....si distinguono tre tipi di suoni emessi dal neonato.

Il piagnucolio: è il primo suono emesso appena dopo alla nascita. In generale è un grido di disperazione del piccolo quando perde il contatto corporeo con la madre.

Il gemito: è un altro segnale di disperazione a cui la madre risponde immediatamente.



>>Continua a leggere "Il linguaggio del cucciolo"

2150 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Prima di prendere un cucciolo informatevi

Scritto da G. • Mercoledì, 19 gennaio 2011 • Commenti 0 • Categoria: Cure del cane

Il padrone che ha scelto un cagnolino di 7-8 settimane non ha più influenza sul periodo critico. Quindi è utile saper riconoscere un cucciolo ben socializzato da un altro, o comunque bisogna porre delle domande all'allevatore per valutare le condizioni di vita del cucciolo prima dell'acquisto.

Osservate le condizioni di vita delle cucciolate appena nate nell'allevamento, osservate il comportamento dei cani adulti quando vi avvicinate a loro. Non devono mostrare nessuna paura.

Le domande più importanti da porre all'allevatore sono:

- Come sono nutriti i cuccioli?

- Quante volte al giorno sono portati fuori?

- Quante persone si occupano di loro?

- Per quanto tempoal giorno sono in contatto con delle persone?

- Sono in contatto con altri animali?

- Quanto tempo sono rimasti con la loro madre?



>>Continua a leggere "Prima di prendere un cucciolo informatevi"

2312 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Lo sviluppo sensoriale dei cuccioli - 2° parte

Scritto da G. • Martedì, 18 gennaio 2011 • Commenti 0 • Categoria: Cure del cane

La vista

Il cucciolo è cieco durante tutto il periodo neonatale. Le palpebre sono chiuse, ma mostrano un riflesso di contrazione se le tocchiamo. Gli occhi si aprono quando inizia il periodo di transizione, ma il cucciolo, in realtà, continua non vedere per alcuni giorni, nonostante le palpebre sollevate. Incomincia vedere solo tra il dodicesimo e il sedicesimo giorno. Il cane ha una visione periferica superiore di 70 gradi a quella dell'uomo e una visione di inoculare inferiore a 20 gradi.

Vede benissimo nell'oscurità e a una percezione di movimenti dieci volte superiore a quella dell'uomo. Per questa ragione la comunicazione madre-cucciolo è molto facile da lontano, grazia a dei gesti precisi. La percezione dei colori esiste, ma non è molto sviluppata.

L'udito

Il cucciolo è sordo alla nascita. Perciò la cagna non emette alcun suono per comunicare con i suoi piccoli. Il piccolo, invece, si esprime con dei suoni che la madre percepisce benissimo. Il cane adulto è in grado di percepire gli ultrasuoni. Mentre l'uomo non percepisce suoni oltre 20.000 Hz, il cane ha una capacità di percezione che va fino a 50.000 Hz. A partire dal diciottesimo giorno, si può cogliere nel cucciolo un riflesso di fronte a quasi rumore insolito e forte.


>>Continua a leggere "Lo sviluppo sensoriale dei cuccioli - 2° parte"

2845 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Lo sviluppo sensoriale del cucciolo - 1° parte

Scritto da G. • Lunedì, 17 gennaio 2011 • Commenti 0 • Categoria: Cure del cane

Vediamo come si sviluppano i 5 sensi in un cucciolo.

Il tatto

Questo senso è molto sviluppato fin dalla nascita, specialmente al livello del muso, e ciò permette al cucciolo di stabilire il contatto con la madre o con i fratelli. Se si pizzica l'estremità della zampa, il neonato la ritira immediatamente e lancia un gridolino di dolore. Il cucciolo avverte benissimo anche le variazioni di temperatura ed è appunto il piacere del caldo che gli fa trovare le mammelle.

Il gusto

la sensibilità gusto attiva e per sviluppato fin dalla nascita. Il contatto della bocca con una sensazione dolce fa scattare un riflesso di suzione e deglutizione che permette la poppata.

L'odorato

Questo senso e assente alla nascita ma si sviluppa molto rapidamente fin dalla prima settimana i primi giorni il cucciolo è capace di trovare la madre base all'odore. Per tale ragione è la madre che marca il piccolo con il proprio odore e così sarà lei stessa a ritrovare il cucciolo. L'odorato si sviluppa a partire dei cinque giorni di vita. In età adulta, il fiuto del cane è molto sviluppato.


>>Continua a leggere "Lo sviluppo sensoriale del cucciolo - 1° parte"

3300 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

I comportamenti dei cuccioli - 2° parte

Scritto da G. • Venerdì, 14 gennaio 2011 • Commenti 0 • Categoria: Cure del cane

Il movimento

Nei primi giorni il cucciolo si sposta poco che quando si muove lo fa in generale strisciando. La testa ha dei tipici movimenti dondolanti. Se si allontana dalla cuccia e non sentì più il calore della madre o degli altri fratelli della cucciolata, e la madre che lo riporta nel gruppo. Devono passare circa dieci giorni perché il cucciolo possa reggersi sugli arti. Quando raggiunge 4-5 settimane di vita, il cucciolo non barcolla più e cammina in linea retta quando un movimento ondulatorio del treno posteriore. A sette settimane il coordinamento motorio è perfetto.

Il sonno

I tempi di veglia sono brevissimi nel periodo neonatale, rappresentano il 5% del tempo complessivo e sono soprattutto dedicati alla poppata, fino ad arrivare, durante la fase di transizione, al 35% del totale. In seguito, il periodo di attività aumentano nella fase di socializzazione e arrivano al 65%.


>>Continua a leggere "I comportamenti dei cuccioli - 2° parte"

1718 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

I comportamenti dei cuccioli - 1° parte

Scritto da G. • Giovedì, 13 gennaio 2011 • Commenti 0 • Categoria: Cure del cane

I vari comportamenti che citeremo esistono in ogni periodo dello sviluppo e a stadi diversi.

Il comportamento alimentare

All'inizio occupata a una frequenza di 7-8 volte al giorno. I cuccioli strisciano dondolando la testa finché trovano alla mammella. Appena toccata la madre, spingono davanti il muso e cercano la mammella. Tutta la cucciolata succhia contemporaneamente. Per far uscire il latte, il cucciolo preme sulla mammella con il muso, compiendo dei movimenti di pressione sul ventre della madre con le zampe anteriori. L'allattamento, che è sollecitato dalla madre dei primi istanti, viene gestito dai cuccioli a partire dal ventesimo giorno. La madre incomincia ad abbandonare sempre più spesso la cuccia.

Dalla quarta settimana, i cuccioli mordicchiano il labbro inferiore della madre per provocare il rigurgito che il cibo già masticato. Questo comportamento spesso non è più presente nelle cagne domestiche e rimane soltanto il mordicchiamento da parte dei cuccioli.

Le funzioni escretorie

Dopo la popolata, la cagna mette i cuccioli a pancia in su e lecca loro la regione perineale per provocare la minzione e la defecazione. La madre ingerisce le deiezioni e dopo pulisce i suoi cuccioli. Nei piccoli, durante il primo periodo di vita, l'eliminazione è un atto riflesso. In seguito diventano sempre più autonomi e a circa tre settimane il cucciolo esce dalla cuccia e urina da solo.

A cinque settimane, e bene stabilire una zona di deiezione dove cuccioli possono fare tutti i loro bisogni. E giunto il momento in cui il padrone deve subentrare alla madre per aiutarli alla pulizia.


>>Continua a leggere "I comportamenti dei cuccioli - 1° parte"

2823 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!